Termini e condizioni di vendita

Premesse

Le presenti condizioni disciplinano tutti i contratti di compravendita telematica conclusi attraverso il sito https://ceramichefulvi.it/.

Il sito è consultabile in lingua italiana e in lingua inglese.

1. Oggetto del contratto

Oggetto del presente contratto, d’ora in avanti denominato “Contratto di acquisto” è la compravendita telematica dei beni mobili materiali, d’ora in avanti identificati come “Prodotti”, presentati e offerti in vendita sul sito www.ceramichefulvi.it dal Fornitore e acquistabili tramite strumenti telematici dalla persona fisica denominata Acquirente. Vengono di seguito identificati i soggetti denominati Fornitore e Acquirente.

2. Parti del contratto

Si indica con il termine “Fornitore” il soggetto che propone in vendita i beni mobili materiali presentati sul sito www.ceramichefulvi.it, ovverosia l’azienda Fulvi ceramiche e decor di Elisa Fulvi con sede in Francavilla al mare, Contrada Cetti 40/C, partita IVA 02685980696, iscrizione al registro delle imprese della camera di Commercio di Chieti n. CH-411354. contatto di posta elettronica assistenza@ceramichefulvi.it, contatto telefonico (+39) 3487468129, PEC elisafulvi@pec.it.

Si indica con il termine “Acquirente” la persona fisica, di almeno 18 anni di età, che compia l’acquisto per scopi personali, non riferibili all’attività professionale o commerciale eventualmente svolta.

3. Conclusione ed efficacia del contratto

Il Contratto di acquisto si conclude nel momento in cui il Fornitore, dopo aver ricevuto il pagamento totale dell’ordine, invia all’Acquirente un’email di conferma dell’ordine contenente le seguenti informazioni di riepilogo: i dati di fatturazione e di spedizione dell’Acquirente, il numero dell’ordine e la sua data di effettuazione, l’oggetto dell’ordine, il prezzo della merce acquistata, le spese di spedizione e le condizioni generali di vendita che includono le modalità di recesso e rimborso.

4. Modalità di stipulazione del contratto

Il contratto tra il Fornitore e l’Acquirente si conclude esclusivamente attraverso sistemi telematici, ovvero tramite l’accesso dell’Acquirente al sito web www.ceramichefulvi.it. Tramite gli strumenti di compravendita telematica implementati sul sito web appena menzionato, l’Acquirente può mettere in atto, tutte le azioni preliminari finalizzate alla conclusione del contratto e descritte di seguito:

  • l’Acquirente consulta con attenzione le caratteristiche e i prezzi dei prodotti, illustrati e descritti singolarmente nelle schede consultabili accedendo alla sezione Shop del sito www.ceramichefulvi.it, accedendo alle varie categorie di prodotto e cliccando su o toccando l’immagine o la didascalia con il nome di ogni prodotto oppure il pulsante “Personalizza”;
  • l’Acquirente individua il prodotto di suo interesse, compila la casella relativa alla personalizzazione, e inserisce il prodotto in un carrello virtuale cliccando su o toccando il pulsante “Aggiungi al carrello”;
  • ultimate le azioni descritte nei punti precedenti ed eventualmente ripetibili per più prodotti, l’Acquirente accede al carrello virtuale, sempre visionabile e consultabile tramite apposito collegamento presente nel menu principale del sito;
  • l’Acquirente verifica il riepilogo dei prodotti inseriti nel carrello nonché il loro prezzo e le spese di spedizione visualizzate una volta inserito l’indirizzo di spedizione;
  • l’Acquirente clicca su o tocca il pulsante “Procedi” per accedere alla pagina in cui potrà inserire, verificare o modificare i dati di fatturazione e i dati di spedizione;
  • l’Acquirente seleziona uno dei metodi di pagamento offerti dal Fornitore e verifica ancora una volta il riepilogo dei prodotti inseriti nel carrello nonché la correttezza delle personalizzazione, il prezzo dei prodotti e le spese di spedizione;
  • l’Acquirente, tramite l’apposizione di segni di spunta nelle specifiche caselle, accetta i Termini e le condizioni di vendita, dichiara di aver preso visione della Privacy Policy del sito e accetta esplicitamente le clausole vessatorie presenti nei Termini e condizioni di vendita dopo aver visionato con attenzione e perizia i relativi documenti;
  • l’Acquirente clicca su o tocca il pulsante “Effettua ordine”;
  • l’Acquirente effettua il pagamento con le modalità e nei tempi previsti dal Contratto d’Acquisto e dettagliati al punto “7. Modalità e tempi di pagamento” di questo documento;
  • l’Acquirente riceve dal Fornitore un’email di conferma dell’ordine come descritto nel punto “3. Conclusione ed efficacia del contratto” e la conserva con cura.
5. Obblighi dell’Acquirente

L’Acquirente si impegna a porre in essere con la massima attenzione tutte le azioni descritte nel punto precedente e di comunicare tempestivamente al Fornitore eventuali malfunzionamenti, comportamenti anomali, impossibilità o difformità del sistema di acquisto telematico rispetto a quanto descritto nella procedura di cui sopra.

L’Acquirente si impegna inoltre a personalizzare i prodotti con parole o testi che non siano in alcun modo offensivi, scurrili, discriminatori, sconvenienti o ritenuti in qualunque modo inappropriati a insindacabile giudizio del Fornitore.

Qualora l’Acquirente inoltri un ordine personalizzato in maniera non conforme a quanto appena descritto, il Fornitore può annullare l’ordine dandone comunicazione scritta all’Acquirente e rimborsandogli l’importo eventualmente già pagato.

6. Modifiche del contratto

Una volta concluso il contratto, eventuali modifiche saranno accordate tra l’Acquirente e il Fornitore in forma scritta tramite posta elettronica. Qualora l’Acquirente desiderasse apportare una modifica al contratto, egli può inviare una comunicazione scritta al Fornitore utilizzando l’indirizzo di posta elettronica assistenza@ceramichefulvi.it.

Le modifiche possono essere prese in considerazione solo se la parte di contratto che si desidera modificare non è già stata interamente o parzialmente eseguita. Per esempio, modifiche alla personalizzazione di un prodotto saranno prese in considerazione solo a patto che la comunicazione da parte dell’Acquirente pervenga al Fornitore prima che quest’ultimo abbia iniziato a realizzare e/o a personalizzare il prodotto.

7. Modalità e tempi di pagamento

L’Acquirente può scegliere di pagare tramite bonifico bancario oppure con carta di pagamento digitale tramite il sistema Paypal.

7.1 Bonifico bancario

Qualora l’Acquirente scelga come metodo di pagamento il bonifico bancario, una volta inoltrato l’ordine di acquisto egli riceverà via email le informazioni di riepilogo e gli estremi per l’effettuazione del bonifico. L’acquirente deve effettuare il pagamento del totale dell’importo dell’ordine, spese di spedizione incluse, tramite bonifico bancario entro 5 giorni lavorativi dall’invio dell’ordine, indicando nella causale il proprio nome e cognome nonché data e codice dell’ordine. Gli estremi per effettuare il bonifico sono i seguenti:

  • IBAN: IT38S0103077690000000689070
  • Intestazione: Fulvi Ceramiche e decor

Qualora entro 10 giorni dall’ordine non pervengano al Fornitore né l’accredito del bonifico né la comunicazione scritta del CRO da parte dell’Acquirente, il Fornitore provvederà ad annullare l’ordine.

7.2 Paypal

Qualora l’Acquirente scelga come metodo di pagamento PayPal, egli sarà reindirizzato sui server di PayPal che gestiranno la transazione con tutte le più diffuse carte di pagamento digitale oppure direttamente tramite l’account Paypal dell’Acquirente o ricarica PayPal. Il pagamento dei Prodotti avverrà quindi in base alla procedura prevista e disciplinata da PayPal e ai termini e alle condizioni di contratto convenute tra l’Acquirente e PayPal. I dati inseriti sul sito di PayPal saranno trattati direttamente da PayPal e non saranno trasmessi o condivisi con il Fornitore. Per ogni informazione e ulteriori Accordi Legali si rimanda l’Acquirente a consultare il sito paypal.com.

8. Modalità e tempi di consegna

Il Fornitore recapiterà i prodotti selezionati e ordinati dall’Acquirente tramite corriere espresso o comunque tramite un servizio di spedizione tracciabile.

La spedizione viene effettuata da 2 fino a un massimo di 30 giorni dopo l’invio della conferma dell’ordine all’Acquirente.

L’Acquirente deve considerare che, in caso di pagamento tramite bonifico bancario, l’ordine verrà confermato dal Fornitore solo al ricevimento dell’importo bonificato sul conto corrente oppure al ricevimento di una comunicazione scritta in cui l’Acquirente indichi il CRO (codice dell’operazione bancaria) del bonifico effettuato. Pertanto ai tempi di spedizione andranno aggiunti il tempo che l’Acquirente impiegherà per effettuare il bonifico e i tempi di accreditamento di quest’ultimo, che nella prassi bancaria sono circa 3/5 giorni lavorativi dalla sua esecuzione.

Nel caso in cui il Fornitore non sia in grado, per qualsivoglia ragione, di effettuare la spedizione entro detto termine, ne darà tempestivo avviso all’Acquirente tramite e-mail inviata all’indirizzo fornito da quest’ultimo durante la procedura di acquisto.

Il Fornitore si impegna ad imballare i prodotti nel modo più accurato possibile affinché giungano a destinazione in perfette condizioni.

Al momento della consegna l’Acquirente è tenuto a verificare che il numero dei colli consegnati corrisponda a quanto indicato nel documento di trasporto allegato alla merce spedita e l’imballo risulti integro e non alterato.

Nel caso in cui la merce consegnata presenti eventuali danni presumibilmente arrecati dal trasporto, l’Acquirente può rifiutare la consegna e darne immediatamente comunicazione al Fornitore, che provvederà ad effettuare le dovute contestazioni allo spedizioniere, provvedendo ad una nuova spedizione una volta ricevuta la riconsegna della merce contestata.

Nel caso in cui il cliente decida comunque di accettare la merce in consegna, nonostante l’imballo risulti gravemente danneggiato e/o manomesso, il Fornitore sarà esonerato da qualsiasi tipo di responsabilità o assistenza nei confronti dell’Acquirente.

9. Prezzi

Tutti i prezzi di vendita dei prodotti sono espressi in euro, sono comprensivi di IVA o di eventuali altre imposte e costituiscono offerta al pubblico.

L’Acquirente può conoscere i prezzi dei prodotti nelle schede consultabili accedendo alle varie categorie di prodotti presenti nella sezione Shop del sito www.ceramichefulvi.it e cliccando su o toccando l’immagine o la didascalia con il nome di ogni prodotto oppure il pulsante “Personalizza”.

I prezzi dei prodotti hanno validità nel giorno in cui questi ultimi vengono mostrati sul sito, ovvero il giorno in cui l’Acquirente effettua l’ordine e lo paga. In caso di pagamento tramite bonifico bancario i prezzi restano validi finché l’Acquirente non effettua il bonifico stesso entro i termini previsti nel punto “7. Modalità e tempi di pagamento”.

Sono escluse dal prezzo dei prodotti le spese per la consegna dei prodotti all’Acquirente.

Tali spese vengono calcolate all’interno del carrello virtuale in funzione dell’indirizzo di spedizione inserito dall’Acquirente.

Le spese di spedizione sono fissate in 5€ per tutti gli acquisti di importo pari o inferiore a 49,99€ destinati ad essere consegnati nel territorio italiano, allo Stato Vaticano o a San Marino. Le spedizioni per tali destinazioni sono gratuite per acquisti di importo pari o superiore a 50€.

Le spese di spedizione per le altre destinazioni possibili vengono calcolate in base all’indirizzo di spedizione inserito dall’Acquirente e sono riportate nella tabella consultabile nella pagina Spedizioni.

I prezzi dei prodotti acquistati dall’Acquirente e le spese di spedizione sono riepilogati sempre sia all’interno del carrello virtuale, dopo aver inserito l’indirizzo di consegna, che nell’e-mail di conferma inviata dal Fornitore dopo l’acquisto.

10. Conformità del prodotto

I prodotti acquistabili telematicamente tramite il sito www.ceramichefulvi.it sono conformi alle caratteristiche illustrate sul sito stesso nelle relative schede.

Il Fornitore è responsabile nei confronti dell’Acquirente per i difetti di conformità esistenti al momento della consegna del bene.

Si intendono per difetti di conformità visibili differenze di colori, decori, dimensioni o scritte rispetto a quanto ordinato e acquistato dall’Acquirente oppure spedizioni errate.

Tuttavia, trattandosi di prodotti interamente artigianali realizzati a mano dal Fornitore, l’Acquirente dovrà considerare assolutamente normali piccole variazioni tra il prodotto ricevuto e quello visualizzato e acquistato sul sito web www.ceramichefulvi.it

In caso l’Acquirente riscontri un difetto di conformità, egli potrà chiedere, senza spese, la sostituzione del bene acquistato o una riduzione del prezzo di acquisto o la risoluzione del presente contratto, a meno che la richiesta non risulti oggettivamente impossibile da soddisfare ovvero risulti per il Fornitore eccessivamente onerosa. Non sono coperti dalla garanzia i prodotti che presentino chiari segni di manomissione o guasti causati da un loro uso improprio o da agenti esterni non riconducibili a vizi e/o difetti di fabbricazione.

La richiesta dovrà pervenire in forma scritta, a mezzo raccomandata a.r. o PEC, al Fornitore, il quale indicherà la propria disponibilità a dar corso alla stessa – ovvero le ragioni che gli impediscono di farlo – entro 7 (sette) giorni lavorativi dal ricevimento. Nella stessa comunicazione, ove il Fornitore abbia accettato la richiesta dell’Acquirente, dovrà indicare le modalità di spedizione o restituzione del bene nonché il termine previsto per la restituzione o la sostituzione del bene difettoso.

Tutti i prodotti proposti in vendita dal fornitore sul sito www.ceramichefulvi.it sono da intendersi a solo scopo decorativo, ovvero come soprammobili o suppellettili utilizzabili da persone adulte a fini decorativi domestici. I prodotti non sono da considerarsi giocattoli e vanno tenuti fuori dalla portata dei bambini.

L’Acquirente è tenuto a verificare periodicamente lo stato di conservazione dei prodotti e gettarli via qualora si rompano o si notino deterioramenti o insorgano caratteristiche che rendano i prodotti difformi rispetto a come si presentavano al momento dell’acquisto.

11. Limitazioni di responsabilità

Il Fornitore non si assume alcuna responsabilità per disservizi o ritardi imputabili a cause di forza maggiore o al caso fortuito, ovvero ad eventi al di fuori del suo ragionevole controllo, quali, ad esempio, malfunzionamenti della rete internet o telefonica, sovraccarichi e picchi di traffico del sito, mancanza di energia elettrica, calamità naturali, sciopero generale dei lavoratori pubblici e/o privati, sciopero e/o restrizioni in tema di viabilità dei corrieri e dei collegamenti aerei.

Il Fornitore non sarà inoltre responsabile in merito a danni, perdite e costi subiti dall’Acquirente a seguito della mancata esecuzione del contratto per cause a lui non imputabili.

Il Fornitore non si assume alcuna responsabilità per l’eventuale uso fraudolento e illecito che possa essere fatto, da parte di terzi, delle carte di credito o altri mezzi di pagamento, per il pagamento dei prodotti acquistati, qualora dimostri di aver adottato tutte le cautele possibili in base alla miglior scienza ed esperienza del momento e in base all’ordinaria diligenza richiesta.

12. Diritto di recesso e rimborso

L’Acquirente ha il diritto di recedere dal contratto stipulato, senza pagamento di alcuna penale e senza specificarne il motivo, entro il termine di 14 (quattordici) giorni decorrente da quello di ricevimento del bene acquistato.

Nel caso in cui l’Acquirente decida di avvalersi del diritto di recesso deve darne comunicazione al Fornitore a mezzo di raccomandata a.r. o PEC.

La riconsegna del bene da parte dell’Acquirente dovrà avvenire al più tardi entro 14 (quattordici) giorni dalla data di comunicazione del recesso. In ogni caso, per aversi diritto al rimborso pieno del prezzo pagato, i prodotti dovranno essere restituiti integri e nella loro confezione o nel loro imballo originale.

Ai fini dell’esercizio del diritto di recesso sono a carico dell’Acquirente le spese dirette di restituzione del bene al Fornitore.

Il Fornitore provvederà al rimborso del prezzo versato dall’Acquirente entro 10 giorni dalla ricezione presso la propria sede del bene oggetto del recesso, dopo aver verificato e appurato che i prodotti siano stati restituiti integri e nella loro confezione originale.

Sono escluse dal rimborso le spese di spedizione sostenute dall’acquirente in fase di acquisto dei prodotti.

L’eventuale rimborso all’Acquirente verrà accreditato utilizzando la stessa modalità di pagamento scelta al momento dell’inoltro dell’ordine.

Con la ricezione della raccomandata o della PEC con cui l’Acquirente comunica l’esercizio del diritto di recesso, le Parti del presente contratto sono sciolte dai reciproci obblighi, fatto salvo quanto previsto ai punti precedenti del presente articolo.

Sono esclusi dal diritto di recesso tutti i prodotti personalizzati, ovvero realizzati su misura o decorati  secondo richieste dell’Acquirente.

13. Comunicazioni e reclami

Le comunicazioni scritte dirette al Fornitore e gli eventuali reclami saranno presi in esame unicamente se inviati tramite e-mail al seguente indirizzo: assistenza@ceramichefulvi.it. L’Acquirente dovrà indicare nella mail il proprio nome, la propria residenza o domicilio, il numero telefonico e, qualora differente da quello da cui sta scrivendo, l’indirizzo di posta elettronica al quale desidera ricevere risposta.

Il Fornitore risponderà all’Acquirente entro cinque giorni lavorativi dalla ricezione della comunicazione.

14. Tutela della riservatezza e trattamento dei dati dell’Acquirente

Il Fornitore tutela la privacy dei propri clienti e garantisce la conformità del trattamento dei dati personali rispetto alle previsioni della normativa in materia di privacy di cui al D. Lgs. 30 giugno 2003, n. 196.
I dati personali anagrafici e fiscali acquisiti dal Fornitore, titolare del trattamento, vengono raccolti e trattati nelle forme e secondo le modalità previste dalla Privacy Policy del sito www.ceramichefulvi.it.

15. Legge applicabile e foro competente

Il presente contratto è regolato dalla legge italiana.

Ogni operazione di acquisto sarà regolata dalle disposizioni di cui al DLgs. 185/99 e dal DLgs. 206/05; le informazioni dirette alla conclusione del contratto saranno sottoposte all’art. 12 del DLgs. 70/03 e, per quanto concerne la tutela della riservatezza, sarà sottoposta alla normativa di cui al DLgs. 196/03.

Le presenti condizioni generali di vendita sono costituite dalla totalità delle clausole che le compongono. Se una o più disposizioni delle presenti condizioni si considerano invalide ai sensi di legge, le altre clausole continueranno ad essere valide ed efficaci.

Per quanto non espressamente previsto nel presente contratto si applicano le norme di legge italiana vigenti al momento della stipulazione del contratto.

La competenza e il foro esclusivo per ogni eventuale azione legale intentata dall’Acquirente ai sensi della presente garanzia o di eventuali ulteriori garanzie legali sarà il Tribunale di Chieti.

16. Risoluzione delle controversie

Ai sensi degli artt. 140 e 141 del Codice del Consumo, il Consumatore ha facoltà di agire a tutela dei propri interessi attraverso un’associazione di consumatori ovvero di promuovere un tentativo di composizione stragiudiziale per la risoluzione di eventuali controversie. In proposito, a decorrere dal 9 gennaio 2016, il Consumatore può anche avvalersi, in attuazione del Reg. UE n. 524/2013, della facoltà di riferire la risoluzione amichevole delle controversie all’Online Dispute Resolution (c.d. ODR) per la risoluzione on-line delle controversie tra professionisti e consumatori, accedendo alla piattaforma europea di Online Dispute Resolution. Attraverso tale piattaforma ODR il Cliente potrà consultare l’elenco completo degli organismi ADR, trovare il link al sito di ciascuno di essi come anche presentare un reclamo per avviare una procedura di risoluzione on-line delle controversie relative al contratto concluso on-line. In ogni caso, qualunque sia l’esito della procedura di composizione della controversia, sono fatti salvi i diritti del consumatore di ricorrere alla giurisdizione ordinaria.

Menu
×

Powered by WhatsApp Chat

× Possiamo aiutarti?